La perdita dei capelli è un fenomeno comune, perdiamo ogni giorno all’incirca dai 20 a 100 peli. Il tutto è dovuto a fattori ereditari, alla dieta, agli ormoni, alla presenza di malattie e a farmaci. Se c’è una patologia la perdita dei capelli aumenta con conseguente diradamento e calvizia sia negli uomini che nelle donne. Esistono molti rimedi e trattamenti per la caduta dei capelli disponibili sul mercato ma non sono tutti uguali, per cui  è necessario capire qual è quello più appropriato a voi.

La cosa migliore è usare prodotti naturali. Ne riportiamo alcuni. Per cominciare, una dieta ricca di vitamina A, iodio, proteine ​​provenienti da verdure a foglia verde, germogli, lievito, lenticchie, spinaci, fagioli di soia, arachidi, latte e latticello. Bevete molta acqua e succhi di frutta fresca per mantenervi in salute e interrompere la perdita dei capelli. Massaggiate con olio di cocco o latte il cuoio capelluto tre volte a settimana e lasciatelo riposare per un’ora o due. Lavate con acqua tiepida e applicate uno shampoo delicato. Le mandorle e l’olio di oliva sono ottimi per il massaggio al cuoio capelluto che stimola la crescita dei capelli. Fate bollire l’olio di cocco con pezzi secchi di uva spina indiana, pepe in grani, semi di fieno greco, semi di cumino o bucce di limone secche. Conservate il tutto in un barattolo e usatelo per favorire la crescita dei capelli.

Applicate un albume d’uovo sbattuto con il miele sul cuoio capelluto e sui capelli per dare loro il nutrimento necessario. In alternativa applicate un gel all’aloe vera sul cuoio capelluto con semi di fieno greco in polvere. Lavate dopo un’ora con acqua tiepida. L’olio Bhringaraj è anch’esso un rimedio efficace contro la perdita dei capelli, come l’estratto di Saw Palmetto. Estraete l’essenza di rosmarino, salvia, ortica, bardana e una foglia di pesca, fate bollire il tutto in acqua e usatelo ogni giorno per lavare i capelli.

L’olio di jojoba è efficace nell’eliminare qualsiasi infezione della pelle che potrebbe causare la perdita dei capelli, ne favorisce la crescita ed è un’ottima crema idratante. L’henné, una pianta indiana, può essere cotta con l’olio di cocco e utilizzata come rimedio contro la caduta dei capelli. La polvere può essere mescolata con yogurt e applicata sul cuoio capelluto, sebbene colori i capelli. Per mantenere i capelli sani anche nel lungo periodo seguite una dieta sana ed evitate prodotti nocivi. Non usate l’acqua calda per lavare i capelli e utilizzate sempre shampoo e balsamo di buona qualità, preferibilmente a base di erbe. Massaggiate il cuoio capelluto regolarmente per favorire la circolazione sanguigna e stimolare la crescita dei capelli.